amore-materno-fb

L’amore materno si apprende o è qualcosa di innato? L’amore e la cura sono sovrapponibili? E sono sovrapponibili la cura e il femminile? Ci si può non innamorare dei propri figli o pentirsi di aver scelto di essere madre?

Riflessioni a cura di Maria Cristina Realini, filosofa e pedagogista dell’Associazione Il Melograno che da quarant’anni a Verona e inaltre 21 città d’Italia sostiene gli uomini e le donne che scelgono di mettere al mondo figli.
A seguire la visita guidata con Francesca Rossi, direttrice dei Musei Civici di Verona.

Evento inserito nel programma generale della manifestazione “Ottomarzo. Femminile, plurale”, ed. 2019, promossa dall’Assessorato Pari Opportunità